Quotidiani locali

L’Inter ha chiesto Rafinha il Napoli stringe per Deulofeu

Ancora irrisolto il nodo Nainggolan tra la Roma e i cinesi dell’Evergrande  mentre domenica torna il campionato con la sfida tra nerazzurri e giallorossi

MILANO. Mentre domenica torna il campionato e il big match vedrà l’Inter ricevere nel posticipo serale la Roma, sono proprio queste due società quelle maggiormente al centro dell’attenzione nel mercato di riparazione.

Il direttore sportivo dell'Inter Piero Ausilio è rientrato a Milano dopo il viaggio a Barcellona per trattare con il club blaugrana il trasferimento di Rafinha. Ci sarebbe l'accordo per il prestito con diritto di riscatto ma rimane da sciogliere il nodo legato alla cifra da fissare per l'acquisto definitivo. Il club nerazzurro avrebbe offerto 35 milioni di euro, senza bonus. Il Barcellona avrebbe preso tempo per riflettere sulla proposta e si attende, nei prossimi giorni, una risposta. Intanto l'Inter starebbe comunque valutando anche altri giocatori in alternativa al brasiliano.

Dovrebbe essere conclusa, invece la trattativa del Napoli per avere Deulofeu, sempre dal Barcellona. L’accordo si sarebbe quasi concluso sulla base di 17 milioni di euro, secondo quanto riportato dall'emittente radiofonica spagnola Rac1, da sempre molto vicina agli ambienti societari catalani. La trattativa era partita dalla richiesta di 20 milioni di euro (cifra prevista dalla clausola rescissoria) da parte del club blaugrana e proseguito con la controfferta del Napoli - 15 milioni - l'accordo si sarebbe trovato a metà strada, e quindi a quota 17, con la formula del prestito con diritto di riscatto obbligatorio. La mancata convocazione del giocatore per il match di Coppa del Re contro l'Espanyol è stato un segnale inequivocabile. Sarri potrebbe trovare l'ex Milan in rosa già per la prossima partita di campionato in casa dell’Atalanta, domenica a ora di pranzo. L’alternatriva resta sempre Politano, del Sassuolo.

Resta invece ancora apertissimo il caso-Nainggolan. Secondo alcune fonti, Pallotta, patron della Roma, avrebbe chiesto ai suoi operatori di mercato di non interrompere i contatti con il Guangzhou Evergrande alla ricerca della strada per superare l’impasse degli ultimi giorni e chiudere un affare finanziariamente complicato. In Inghilterra invece si monitora da vicino la situazione
Emerson
che piace a Liverpool e Chelsea. A proposito di Inghilterra: Theo Walcott, il cui nome era stato associato anche al Milan, è ufficialmente un giocatore dell'Everton. L'attaccante lascia l'Arsenal dopo 12 stagioni.



TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori