Quotidiani locali

serie D donne 

La Lussetti fa il bis a Gorizia Triestina ko solo al tie-break

TRIESTE . La capolista del nuovo girone D della seconda fase di D femminile è il Lussetti Volley Club, capace di infilare in settimana un secondo successo, stavolta a Gorizia per 0-3 (15, 15, 22) a...

TRIESTE . La capolista del nuovo girone D della seconda fase di D femminile è il Lussetti Volley Club, capace di infilare in settimana un secondo successo, stavolta a Gorizia per 0-3 (15, 15, 22) a spese del Mavrica Arcobaleno. Nella prima fase le neroverdi avevano vinto a fatica solo 2-3, stavolta le ragazze di Stefini hanno sbancato ampiamente il palasport isontino. «Sono decisamente soddisfatto – ammette il tecnico V.Club – siamo riusciti a far giocare tutte, a effettuare buoni cambi, e a servire con efficacia e pericolosità con i palloni gialli, in una palestra grande e ampia e senza riferimenti. Nonostante la febbre e i problemi fisici si è vista un'ottima Arbanassi, top scorer e trascinatrice delle nostre, ma la squadra nel complesso ha svolto egregiamente il compito». Positiva e infermabile anche Tremuli, dal centro, in doppia cifra. Lussetti Antica Sartoria Di Napoli: Lonegher 3, Lenghi 6, Diqual (K) 4; Arbanassi 16, Stranich 8, Tremuli 10, Dazzi (L), Giorgi L2, Fast; Micheli 0, Pecile 1, Angiolini 0. All. Stefini, ass.Dose.

Cede invece la Triestina, perdendo senza una ..Logica a Rivignano contro la Logicaspedizioni Stella per 3-2. Gara tutta in discesa in avvio per le biancoblù di Paron, subito sullo 0-2 grazie a due netti parziali dominati: a 22 e 17. Poi ancora le ospiti avanti 18-23 e la chiusura in tre parziali sembra cosa fatta. E invece dal black-out totale di quella fase, le friulane si riprendono, col giusto mix di veemenza e di gioventu', ma la Triestina perde la testa. Starting six praticamente classico e immutato con la sola novità di Toso al posto di De Sero in centro, ma ottima partita per la bionda giocatrice/allenatrice. L'intoppo del terzo periodo costa dicevamo caro alla Triestina, che praticamente getta al vento e alle ortiche la gara: dal 18-23 la Logicaspedizioni fa 7-0 e 25-23, riapre il match 1-2 e lo va addirittura a vincere 3-2 col dominio nel quarto e senza paure nel quinto, inchiodando le giuliane sul 15-7. Esordio da metà gara anche per Sara Baruffa, al debutto stagionale
in D e con la Triestina, di ritorno da un'esperienza di vita in Danimarca, dove ha militato anche in Prima lega Triestina: Zigante, Mamillo (K), Gasbarro Mesinovic, Toso, M. Scucchi, Galiussi (L); Cerneca, Fornasari, Visentin, Baruffa Zb. All. P.Toso - F. Paron. (trisco)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro