Quotidiani locali

Vai alla pagina su Triestina calcio
La Triestina riassaggia il campo: cinquina Arma, ritorna Mori

Triestina

Calcio serie c 

La Triestina riassaggia il campo: cinquina Arma, ritorna Mori

Sgambata per gli alabardati con il Muglia (11-0). Nella ripresa si vede anche Keita, in prova da qualche giorno, che va due volte a rete. Gioca anche il difensore Bellati

TRIESTE . Prima amichevole del 2018 per la Triestina, che cerca di ritrovare il ritmo partita dopo la pausa delle feste, in vista della ripresa del campionato di sabato 20 gennaio. Mercoledì sera allo Zaccaria di Muggia la squadra di Sannino ha affrontato il Muglia Fortitudo, una delle società affiliate ai rossoalabardati per il settore giovanile. Si è trattata di una sgambata senza particolari forzature e con gambe ancora un po’ imballate: i giocatori infatti venivano da due giorni di doppie sedute e anche al mattino avevano lavorato in palestra.

Il risultato finale è stato di 11-0 per gli alabardati, dopo che nel primo tempo erano state tre le reti realizzate. Nella prima frazione di gioco, infatti, al gol iniziale di Pozzebon, ha fatto seguito una doppietta di Bracaletti.

Nella ripresa sono arrivate ben cinque reti di uno scatenato Arma, il gol di Bariti e la doppietta della sorpresa della serata, ovvero il norvegese di origini gambiane Saibou Maudo Keita, classe 1997 attualmente in prova, che ha giocato esterno alto destro e si è presentato subito con due reti. Sono stati tenuti precauzionalmente a riposo Castiglia, Grillo e Pizzul, mentre erano assenti Aquaro, Hidalgo e Troiani.

Gli unici in campo per tutti i novanta minuti sono stati Bariti e l’altra novità della serata, ovvero il portiere Fontanelli, classe '96 anch’esso in prova e proveniente dalla Casertana. Altro volto nuovo Marco Bellati, giovane classe '99 giunto in prova dalla Primavera del Venezia, un mediano che può giocare anche difensore centrale e che potrebbe andare a rinforzare la Berretti di mister Orlando.

Tra le note liete del test di Muggia, oltre al ritrovato feeling con la rete di Rachid Arma, il ritorno di Daniele Mori, che ha giocato il primo tempo al centro della difesa accanto a El Hasni. Sicuramente una buona notizia per il reparto difensivo alabardato, che dovrebbe dunque aver finalmente ritrovato il centrale a lungo assente. Per quanto riguarda i nuovi, serviranno probabilmente ancora altri test, ma certo la doppietta di Keita è un buon biglietto da visita.

Ora gli alabardati riprenderanno gli allenamento quotidiani, e prima del riposo di domenica, sabato si alleneranno a Villesse.

Mercoledì prossimo altra amichevole, stavolta a Prosecco contro il Primorje (inizio

ore 19). Sul fronte mercato, la Triestina sta continuando il pressing su Francesco Della Rocca, anche se pare esserci anche un inserimento del Pordenone. Intanto Carrarese e Piacenza hanno messo gli occhi su Libutti, che però difficilmente lascerà ll’Unione.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro