Quotidiani locali

terza categoria 

L’Azzurra è sempre in vetta Ultimo il Moraro infilzato 5 volte

TRIESTE. Ultima giornata d’andata anche nel girone C della Terza categoria e al comando della classifica sempre l’Azzurra che, comunque, non può ancora fregiarsi del titolo di campione d’inverno...

TRIESTE. Ultima giornata d’andata anche nel girone C della Terza categoria e al comando della classifica sempre l’Azzurra che, comunque, non può ancora fregiarsi del titolo di campione d’inverno perché bisogna aspettare il recupero Pieris-Piedimonte (in calendario mercoledì) e la vittoria degli ospiti porterebbe il Piedimonte a sorpassare l’Azzurra e, di conseguenza, a riportarsi in testa. Il responso al termine del recupero infrasettimanale. Tornando alle partite di ieri. L’Azzurra ha intascato l’intera posta sul rettangolo amico battendo di misura il Pieris che, comunque, non si è mai arreso. Partita maschia e a viso aperto con i locali vicini alle marcature in un paio di occasione nella prima frazione, ma il gol della vittoria è arrivato solo al 28’ della ripresa grazie a Clemente. Vittoria anche del Piedimonte che si è imposto 3-1 sul Sagrado.

Si mantengono nella zona alta, Gaja e Malisana. I triestini sono andati ad intascare l’intera posta in quel di Villanova. I ragazzi di Padriciano hanno iniziato subito a spingere, trovando però una forte resistenza da parte dei padroni di casa, e dopo diversi tentativi trovavano il primo gol al 27’. I locali cercavano di recuperare, ma al 34’ Urbani, anche lui di testa, andava al raddoppio e, poi, replicava al 20’ della ripresa. Anche la Malisana si è portata a casa il bottino, ma ha dovuto sudare le proverbiali sette camice perché, nonostante tutti gli sforzi, la palla pareva non volerne sapere di gonfiare la rete solo al 47’ della ripresa la Malisana rompeva l’incantesimo e Tomat riusciva a gonfiare. È tornato a vincere l’Aiello e lo ha fatto battendo in casa il Terzo 4-2 iniziando la goleada al 15’ con Alessandro Valentino che con un’incornata gonfiava la rete; Aiello ancora a spingere ed al 25’ replica di Valentino, poi Josef sbagliava un rigore ed al 45’ il Terzo riusciva ad accorciare con Ramos. Padroni di casa ancora avanti al 5’ della ripresa grazie a Josef, al 30’ Terzo ad accorciare nuovamente, ma al 40’ Malò calava il poker per i locali che, così, chiudevano la partita. Vittoria anche del Castions che ha calato il pokerissimo al Moraro capace di andare a rete solo nei minuti di recupero della ripresa. Il Castions, dal canto suo, ha iniziato al 2’ con Di Tommaso abile a sfruttare gli sviluppi di una punizione ed al 20’ Segato lanciava De Marco che non sbagliava il raddoppio. Al 14’ della ripresa un pallonetto di De Marco, al 25’ Di Tommaso lanciava in contropiede Fuart ed era il poker ed al 46’la cinquina firmata da Morico.

Risultati. Aiello-Terzo 4-2,
Azzurra-Pieris 1-0, Castions-Moraro 5-1, Malisana-Mossa 1-0, Piedimonte-Sagrado 3-1, Villanova-Gaja 0-3, riposa CGS. Classifica. Azzurra 29, Piedimonte 28, Gaja e Malisana 21, Aiello 17, Castions e Sagrado 16, CGS e Pieris 13, Mossa e Villanova 12, Terzo 9, Moraro 6. Domenico Musumarra

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro