Quotidiani locali

La Falconstar a Mestre con il pensiero al futuro

Basket serie C Gold: I veneti hanno fino a questo momento tradito le attese e Monfalcone vuole approfittarne per tenerli largamente alle spalle

MONFALCONE. Un'occasione per allungare ulteriormente la classifica e per farsi il più classico dei regali di Natale.

Per la Falconstar la trasferta di Mestre, oggi alle 18 sul parquet del palasport di Trivignano, può avere davvero un valore importante nella corsa play-off, con i padroni di casa indietro di 8 punti e che potrebbero scivolare a -10 in caso di successo esterno dei biancorossi. La Ciemme non è una squadra qualunque, o meglio non dovrebbe essere lì: a inizio stagione era infatti una delle più accreditate per arrivare fino in fondo stando in alto, ma complici infortuni e problemi tecnici adesso si trova a dover rincorrere la zona più nobile della classifica. È pertanto una di quelle squadre che la Falconstar deve tenere indietro perché potrebbero crescere nella seconda parte di stagione, una volta recuperati tutti gli effettivi, e il momento per affrontarla è obiettivamente favorevole, con Scutiero e compagni carichi e ancora pimpanti atleticamente mentre Mestre ha dato l'impressione opposta nella scoppola subita dallo Jadran nello scorso weekend.

«Il roster di Mestre è di assoluto valore, e confermo che è da prime quattro posizioni - spiega coach Tomasi -: sin qui però ha avuto un rendimento molto altalenante, con prestazioni di livello alternate a sonore sconfitte, come quella con lo Jadran. Dovremo fare attenzione sul perimetro, avendo la squadra veneta a disposizione guardie molto atletiche e ben strutturate fisicamente. Ma soprattutto dovremo essere al 100% della concentrazione e dell'attenzione su tutti i 40'».

Mestre può contare su un fattore-campo importante, sia per le dimensioni del campo di gioco, mediamente più ristrette agli altri parquet della categoria, ma anche perché è storicamente accompagnata dal tifo caldo dei suoi sostenitori. Interpreterà la partita come la gara del riscatto e con la voglia di ritrovare serenità.

Serenità che già ora non manca, invece, alla Falconstar, e questa potrebbe essere la chiave della gara se i biancorossi dovessero riuscire ad arrivare punto a punto o magari avanti nell'ultimo quarto, a quel punto la pressione sarebbe totalmente sulle spalle dei padroni di casa.

«Mi aspetto un impatto molto aggressivo di Mestre fin dalla palla a due - prevede il tecnico della Falconstar -: dovremo pertanto essere subito mentalmente dentro la partita. Proverà diverse sfuriate nel corso della gara e noi dovremo restare sempre a contatto, per poi sfruttare quella maggior tranquillità che ci è data dalla situazione di classifica».

Coach Tomasi avrà tutta la rosa a disposizione a eccezione di Tonetti, che salterà la gara dell'ex (giocava lì nella scorsa stagione). Il play di Ruda rientrerà dopo la pausa di fine anno, svolgendo una preparazione specifica per mettersi alla pari con i compagni.

La
partita del PalaTrivignano sarà trasmessa in diretta streaming, a pagamento, sulla WebTv del Basket Mestre, collegandosi dal sito della società veneta, www.basketmestre.it, dove si possono trovare le informazioni sulle modalità dell'acquisto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro