Quotidiani locali

Pallavolo Prima Divisione la Virtus Ecoedilmont si conferma capolista

TRIESTE. Ottava giornata di gioco per la Prima Divisione femminile, il massimo torneo interprovinciale di categoria, suddiviso in due gironi. Si conferma la capolista della poule A, l'Ecoedilmont...

TRIESTE. Ottava giornata di gioco per la Prima Divisione femminile, il massimo torneo interprovinciale di categoria, suddiviso in due gironi. Si conferma la capolista della poule A, l'Ecoedilmont Virtus di Perini, corsara alla Klabjan con lo 0-3 (23, 10, 17) ai danni del Breg. Staranzano batte 3-2 il Mossa, mentre due gare di fila in 24 ore per lo Zalet Kontovel, che affronta Fincantieri e poi Torriana. Comanda la fila a 24 punti la Virtus, che ha fatto il vuoto rispetto alle inseguitrici. Torriana 15, Breg e Juliavolley Staranzano 14, via via le altre. Nel girone B invece, in archivio due sole sfide: Oma–Zalet 3-1 (23-25, 19, 23, 15), e Olympia Ts-Moraro 3-0 (17, 21, 17). Le bianconero-arancio, prive di Medolago e dell’infortunata Petrich, partono forte, imponendo sin dalle prime battute il proprio ritmo. Visintin al servizio martella, mettendo in difficoltà la ricezione isontina (6-1), Tommasini in zona due detta legge, allungando sino al 14-8. Winkler e Nasi dal centro completano l’opera portando le triestine sino sul 20-14. Un preciso attacco di Padoan chiuderà poi i conti sul 25-17. Nella ripresa Hovhannessian conferma il sestetto e l’Olympia continua la propria corsa indisturbata. Sul 14-10 Padoan lascia il posto a Godini che infila subito due attacchi, giocando sulle mani del muro ospite. Il Moraro però reagisce e fa 0-8. Le padrone di casa non ci stanno, e dal 17-21, grazie ai servizi di Visintin e i primi tempi di Nasi, ribaltano la gara con un controbreak di 8-0 (25-21). E' la fase più concitata e emozionante della gara, dal terzo di nuovo dominio Olympia, al sicuro con gli ace di Vidonis. Ora, per coach Hovhannessian, un mese pieno per preparare la prossima sfida, di sabato 13 gennaio 2018.

Oggi invece tutte le altre gare del girone, tra cui Turriaco-Zalet e la capolista Cus Trieste
a Savogna contro il Soca. Fermo il torneo di Seconda, che ripartirà con la seconda fase dopo la sosta invernale, a metà gennaio. Negli spareggi tra terza e quarta di ogni girone invece, Sloga Barich-Zorgniotti 3-1, mentre Oma B-Olympia Trieste, è prevista per lunedì 18. (a.tris)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon