Quotidiani locali

SERIE C GOLD 

Lo Jadran sfida il Santa Margherita In casa le triestine della Silver

TRIESTE. Chiudere in bellezza l'anno in casa della miglior difesa. È la missione che attende lo Jadran domani a Caorle, teatro dello scontro con il S.Margherita per la 13° giornata di andata della C...

TRIESTE. Chiudere in bellezza l'anno in casa della miglior difesa. È la missione che attende lo Jadran domani a Caorle, teatro dello scontro con il S.Margherita per la 13° giornata di andata della C Gold. Veneti quinti a quota 14 ma reduci da una sconfitta, Jadran a 10 dopo l'ultimo successo casalingo sul Mestre: «Sono molto aggressivi e particolarmente forti in difesa, non a caso la prima del campionato - premette Dean Oberdan, coach dello Jadran - Vincere sarà fondamentale per incrementare il bottino in classifica, visto che la stagione poi impone settimane di sosta. Vogliamo chiudere in bellezza». Qualche problema in casa Jadran. Batich è incappato nel classico malanno di stagione (attacco influenzale) mentre Raijcic lamenta una botta al ginocchio. Palla a due alle 18.

Nella C Silver oggi la 12° di andata. Tutte in casa le triestine, a cominciare dalla Servolana, attesa ad una sfida con l’attuale leader Ubc alla Don Milani ad Altura alle 20.30. Servolani al completo, con il recupero di Gobbato, Palombita e Godina: «Siamo consapevoli di incontrare il team più in forma - avverte il coach Bartoli - e sarà fondamentale giocare sempre di squadra. Siamo comunque pronti». Il Don Bosco ospita Cordenons all’Alma Arena alle 20 mentre il Bor Radenska,
dopo aver spezzato il lungo digiuno di vittorie, prova ad alimentare il momento con la Collinare Fagagna, sulla carta abbordabile, alle 18.30 a Guardiella. Altre gare: Dinamo Go-Feletto, Latisana-Spilimbergo, S.Daniele-Goriziana e Campoformido-Asar.

Francesco Cardella

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon