Quotidiani locali

Volley, per il Televita missione impossibile contro la capolista

TRIESTE. Peggior avversaria di stagione per lo Sloga Tabor Televita, che domenica va a rendere visita alla capolista del torneo, il Delta Alvainox Porto Viro. La compagine rodigina non ha conosciuto...

TRIESTE. Peggior avversaria di stagione per lo Sloga Tabor Televita, che domenica va a rendere visita alla capolista del torneo, il Delta Alvainox Porto Viro. La compagine rodigina non ha conosciuto ostacoli nei primi 7 turni, vincendo tutte le gare e guidando la classifica con 20 punti. Per il Tabor, finora, 4 punti conquistati lontano dalle mura amiche e un solo successo esterno, a Massanzago contro il Btm Lametris, nella prima delle 5 tremende sfide contro le top five. Difficile da prevedere il recupero di capitan Kante, punto interrogativo anche su Biribanti e su alcune pedine: vedremo dunque solo al momento del fischio iniziale su che formazione coach Jeroncic potrà contare. Magari in queste gare in salita, senza i favori del pronostico e con tutto da perdere, i biancorossi potrebbero far vedere le cose migliori.

In C maschile un pomeriggio denso per le locali, con il fischio di via compresso nell'arco di una sola ora. Apre alle 17 il Volley Club che ospita l'Ausa Pav Cervignano, segue la Trattoria Gelmo a Monrupino contro il Gs Favria. Gara interessante alle 18 per la Triestina contro l'Olympia Gorizia: in palio i punti che decidono quinto e sesto posto. Azzurri in perfetto equilibrio con 4 vinte, 4 perse e un quoziente set che recita 14-14.

Il più classico dei testacoda di scena invece a Mossa, dove l'ultima in classifica, a quota 3, attende l'arrivo della Ecoedilmont Virtus Trieste, reginetta del ranking e del torneo di C femminile. Gara assolutamente da vincere per Ceccotti, Collarini e compagne, per tenere a distanza le rivali e mettere in legna in vista poi del proprio turno di riposo. Alle 20, a Majano, la Libertas Majanese affronterà il Sant'Andrea San Vito, pimpante e rinfrancato. L'ottima attitudine delle sanvitesi fa ben sperare: uno sgambetto alle
friulane sarebbe cosa gradita non solo nel team di Tandoi e Fortunati, ma anche per la Virtus, attenta a tenere a bada sia Volleybas che Majanese. Per la D rosa, derby Evs -Zalet alle 18 (con le carsoline favorite), e Triestina-Villadies in prima serata.

Andrea Triscoli

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik