Quotidiani locali

GIOVANISSIMI SPERIMENTALI 

Primato in solitudine per il Trieste Calcio A

TRIESTE. I Giovanissimi sperimentali (quattro gironi) disputano anche la sesta giornata di campionato. Nella poule C due stop per le triestine. A Muzzana del Turgnano il San Luigi B cede 4-2 al...

TRIESTE. I Giovanissimi sperimentali (quattro gironi) disputano anche la sesta giornata di campionato. Nella poule C due stop per le triestine. A Muzzana del Turgnano il San Luigi B cede 4-2 al Cjarlins Muzane dopo essere passato due volte in vantaggio (Schiavon e Stoini) e aver però sbagliato il rigore del possibile 1-3. Qualche recriminazione anche per il Trieste Calcio B, arresosi in casa 2-4 alla Pro Fagagna. Masutti accorcia le distanze (1-2) e il suo team è più intraprendente nel s.t., ma nel finale la Pro piazza altri due colpi e vince. Ancona-Aurora 1-2, Trivignano-U.Martignacco B 5-1, Udine United-Tre Stelle 7-0, V.Corno-Ol3 3-4, a riposo Manzanese. Nel raggruppamento D il Trieste Calcio A resta solo in vetta, sconfiggendo il San Luigi A 9-0 a Basovizza con Iljazi (4), Han (2), Freno (2) e Baricchio. Il Sistiana - ora tallonato dalle inseguitrici - deve lasciare la vetta ex aequo, alzando bandiera bianca al cospetto di una Sangiorgina in palla (0-7, con De Marchis 2, Bressan 2, Zanchetta, Della Torca e Criscuolo). Il tosto San Giovanni espugna Opicina 12-1, venendo trascinato da Iogna Prat (8 reti). A segno anche i rossoneri Eddy, Vesnaver, Marzi e Russo. La rimaneggiata Polisportiva indora la pillola con l'acuto di Bandel. Tra chi accorcia le distanze dalla seconda piazza c'è pure la Triestina Victory, vincitrice 4-0 a S.Croce contro lo Zaule Rabuiese. L'undici di Vittorio Muiesan fa festa con L. Vecchio, Colletta, Vascotto e Umari. In scia ai rossoalabardati c'è la Manzanese B che a Cormons ha ragione 2-0 di una Roianese trafitta due volte da
Passoni. Viaggiano ancora a braccetto S.Andrea S.Vito e Ism Gradisca. I triestini hanno la meglio a Dolina sul Ronchi 2-1 (Steffè, Schiavone; Abla) mentre i gradiscani intascano un 5-3 in rimonta contro l'Aquileia, piegato dai doppiettisti Amasio e Medeot nonché da Skabar. (m.la.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik