Quotidiani locali

Servolana e Don Bosco ancora a segno

In C nuovo capitombolo per il Bor Radenska che esce battuto da Spilimbergo

TRIESTE. Servolana e Don Bosco ancora a segno, secondo capitombolo consecutivo per il Bor Radenska. Quinta giornata di andata del campionato regionale di serie C Silver di pallacanestro e temi invariati al vertice della classifica, dove continua la danza di Ubc, Servolana, San Daniele e Spilimbergo. Ne sa qualcosa il Bor, battuto proprio a Spilimbergo con il punteggio di 88 – 71 (30 – 26, 48 – 45, 71 – 54) uno stop legato in parte anche all’uscita anzitempo di Basile, gravato ben presto di falli.

«La mancanza del suo apporto abituale ha influito sicuramente – ha ammesso il tecnico del Bor Radenska, Marko Svab – per tre quarti siamo rimasti magari a rincorrere ma comunque in partita. Probabilmente ci è mancato anche un pizzico di concentrazione in più nel finale».

Turno positivo anche per il Don Bosco, in grado di espugnare più o meno agevolmente il parquet della Vis Feletto, compagine ancora a secco di vittorie, con il finale di 62 – 75, gara scandita dai parziali di 18 – 19, 33 – 28, 44 – 54. Salesiani dai due volti, ovvero opachi in avvio e molto più determinati nella ripresa, metamorfosi maturata probabilmente dopo l’effetto della strigliata da parte dell’allenatore Gilleri: «Diciamo pure supponenti nella prima parte – ha precisato il coach del Don Bosco – le cose sono poi migliorate e tra gli effetti migliori risulta quello di aver fatto ruotare tutti i 12 giocatori a disposizione, dando minutaggio anche ai classe 2000» .

Niente male qui la prova di Pecchi, altro “figlio d’arte” che giostra in Silver, a referto con 18 punti e 13 rimbalzi, ben coadiuvato da Venturini (13) e dal ventenne Milokovic. Continua il volo della Servolana. Il clan del tecnico Bartoli si sbarazza della Dinamo Gorizia con il punteggio di 62 – 42, sconfitta che pone l’accento sia sulle polveri bagnate dei goriziani (5/ 20 da 3) che sulla crescita corale dei triestini «Una partita giocata proprio di squadra – conferma l’allenatore della Servolana – dove siamo stati attenti a superare un ostacolo non facile, instradando la gara subito un buon approccio contro avversari pieni di talento».

La quinta giornata del campionato di serie C Silver ha registrato
inoltre la vittoria di Latisana sull’Internek per 76 – 70 (Maran e Mainardi 14 a testa, per gli ospiti Moretti e Petrovic 21) il successo quasi scontato di San Daniele ai danni della DGM per 74 – 55 e il crollo del Fagagna, abbattuto dalla Goriziana per 98 – 55. (fra.ca.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro