Quotidiani locali

vela

Clapcich e Bolzan: sfida triestino-isontina agli oceani

Alberto Bolzan e Francesca Clapcich, due ragazzi del Golfo sono gli unici italiani nella flotta della Volvo Ocean Race: domenica la partenza da Alicante

Francesca Clapcich e Alberto Bolzan alla conquista degli oceani Alberto Bolzan e Francesca Clapcich prendono parte alla Volvo Ocean race, la regata a squadre attorno al mondo in partenza domenica 22 ottobre da Alicante Leggi l'articolo

TRIESTE La partenza, domenica, da Alicante. L’arrivo, a L’Aia, in Olanda, a giugno. Fra otto mesi.

 

 

leggi anche:

 

È la splendida avventura della Volvo Ocean Race, regata a squadre attorno al mondo, 45mila miglia da percorrere con barche - tutte uguali: il Volvo Ocean 65 - di 20,36 metri: fuori tutto, incluso il bompresso, si arriva a 22,14 metri.

Tappe lunghe fino a una ventina di giorni, condizioni assolutamente estreme come qiuelle attese negli Oceani del Sud nella tappa tra Città del Capo e Melbourne o, successivamente, da Auckland a Itajai, in Brasile.

Sette team in lizza, 73 velisti di 18 differenti nazionalità, 14 di loro hanno vinto almeno un’edizione passata, due soli italiani (oltre all’italoargentino Maciel Cicchetti).

E i due italiani nella flotta sono entrambi ragazzi del Golfo: Alberto Bolzan e Francesca Clapcich.

Bolzan, 35 anni, di Romans d’Isonzo, alla sua seconda partecipazione consecutiva (nell’ultima Ocean Race, nel 2014/2015, era imbarcato sulla turcoamericana Alvimedica, ora fa parte dell’equipaggio dell’olandese Team Brunel).

 

leggi anche:

 

La triestina Francesca Clapcich, 29 anni, è, con Turn the Tide on Plastic, alla sua prima regata attorno al mondo, dopo una vita trascorsa sulle classi olimpiche partecipando anche a Londra 2012 e a Rio 2016.

  ©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista