Quotidiani locali

Tuffi, De Rose ancora quinto si avvicina al top ranking

L’atleta che gareggia per la Trieste Tuffi continua la sua stagione strepitosa e sta per entrare nella lista dei “fissi” che parteciperanno al circuito Red Bull

TRIESTE. La wild card Alessandro De Rose ha compiuto un passo avanti per entrare tra gli agonisti “fissi” della prossima stagione agonistica del circuito dei tuffi dalle grande altezze Red Bull Cliff Diving World Series. Il venticinquenne cosentino, in forza alla Trieste Tuffi/Edera 1904, si è classificato quinto a Mostar nel quinto e penultimo appuntamento del torneo 2017. Una tappa spalmata come sempre su più tornate con due tuffi previsti nel primo round (De Rose quarto), poi un terzo e ultimo salto per accedere alla finale (De Rose sesto e qualificato per l'atto decisivo della trasferta in Bosnia Erzegovina). Infine il giro finale con il rappresentante del club triestino appunto quinto (a quota 364.10) al termine del duello in particolare con il messicano Jonathan Paredes (sesto a 363.30). Il successo è andato all'inglese Gary Hunt (400.90), che si è messo alle spalle l'americano Steven Lo Bue (393.85), il russo “wild card” Nikita Fedotov (376.25) e il polacco Kris Kolanus (376.10). Sul versante femminile, invece, affermazione di misura per la statunitense Cesilie Carlton (316.40 punti per lei che è quinta in quella gerarchia generale condotta dalla aussie Iffland, 314.30 per l'australiana Helena Merten). Nella graduatoria assoluta maschile conduce Hunt (660) e i primi dei suoi venti inseguitori sono Paredes (520), il connazionale Blake Aldridge (510), gli Usa David Colturi e Andy Jones (430 e 420 i lori bottini attuali) e il nostro De Rose (sesto a 400, a più due sul colombiano Orlando Duque e a più dieci su Lo Bue). La prossima uscita è prevista il 21 ottobre a Lago Ranco in Cile. Se gli organizzatori sceglieranno
di mantenere le attuali regole per le selezioni 2018, a qualificarsi come permanent diver per l’anno prossimo sarebbero i primi cinque in classifica e altri cinque posti verrebbero assegnati in base ai risultati ottenuti in tutte le competizioni.

Massimo Laudani

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista