Quotidiani locali

Caterina, tricolore Sup da padrona

A Oristano la windsurfista triestina Stenta domina i campionati di tavola a remi

TRIESTE. Non avrebbe potuto trovare un modo migliore per concludere la stagione agonistica, Caterina Stenta. La campionessa triestina che dopo essere entrata nel circuito internazionale del windsurf si sta specializzando nel Sup (domare le onde su una tavola a remi) ha infatti conquistato il titolo italiano. A Oristano Caterina ha dominato la classifica finale aggiudicandosi due delle tre prove previste e piazzandosi al secondo posto nella prova rimanente.

«I Mondiali in Danimarca - racconta - mi hanno trasmesso energia positiva e la carica giusta per affrontare i Tricolori. La competizione prevede tre gare: la prova tecnica con un percorso di un chilometro da ripetere tre volte in acqua ma anche con un trattato di corsa sulla spiaggia, la prova sprint con 200 metri da affrontare a tutta e infine la long distance, 13 km che premiano chi ha più resistenza. E nell’ultima prova gli anni trascorsi con il windsurf si fanno sentire a mio vantaggio...».

Caterina Stenta sul gradino più alto...
Caterina Stenta sul gradino più alto del podio a Oristano


Caterina Stenta ha preceduto Chiara Nordio. In campo maschile successodi Leonard Nika davanti a Paolo Marconi.

I Tricolori hanno concluso la stagione agonistica. «L’attività riprenderà ufficialmente ad aprile - spiega Caterina - ma è già tempo di pianificare gli allenamenti. La base sarà in Spagna dove sto completando un dottorato di ricerca. Trieste? Sarebbe bello organizzare un clinic per trasmettere la mia passione per il Sup".

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics