Quotidiani locali

Canottaggio, nel Trofeo Vascotto il Saturnia batte di poco la Pullino  

Nella tradizionale kermesse riservata agli under 14 con gare sprint la società Triestina si impone di tre punti sul sodalizio muggesano. Sul terzo gradino del podio salgono i monfalconesi della Timavo

TRIESTE. Va al Saturnia il Trofeo Luca Vascotto 2017, evento remiero organizzatodalla Pullino di concerto con il Circolo della Vela a Muggia, nell'ambito della Settimana Internazionale dei Tre Golfi.

Una manifestazione dedicata agli Under 14, per ricordare non solo uno degli ultimi grandi talenti del remo italiano e triestino, ma un giovane dai grandi ideali, che ha vestito, nella sua splendida carriera che lo ha portato fino ai Giochi Olimpici di Atlanta '96, anche i colori della Pullino vincendo titoli italiani e indossando la maglia azzurra. Nove squadre di buon livello tecnico, con 3 provenienti dalla Slovenia, si sono confrontati nella prima giornata in singolo 7,20 su un campo di gara all'inizio increspato da un leggero vento da sud, in linea retta su 6 corsie nel tratto di mare compreso tra lo stabilimento balneare Porto San Rocco (ex Crda) e il Circolo della Vela di Muggia. Gare sprint con confronti interessanti tra i migliori allievi e cadetti regionali, e vittorie per Saturnia, Pullino A, Ginnastica Triestina, e Lignano, ed una classifica dopo le prime 13 gare che vedeva in testa il Saturnia di strettissima misura su Pullino A e Timavo.

Una seconda giornata con il campo di gara ostacolato da condizioni meteo che lo rendevano impraticabile, e la decisione arbitrale di ricorrere ai remoergometri per la disputa della seconda parte del Trofeo. Cinquecento metri sui simulatori di voga vedevano le vittorie di Saturnia, Pullino B, Pullino A, Ginnastica Triestina, Nautilus A e Lignano. Dalla somma del punteggio delle due giornate, veniva decretata la vittoria del Saturnia, che aveva la meglio di soli 3 punti su Pullino A, al terzo posto Pullino B, a seguire le altre sei squadre.

Prima giornata: Letizia Mitri (Saturnia); Francesca Vogrig (Pullino A); Andrea Serafino (Pullino A); Nicolas Krizman (Pullino A); Ilaria Schillani (Saturnia); Giulia Gottardi (Saturnia); Antonio di Stefano (Sgt); Riccardo Tommasini (Saturnia); Alessandro Pobega (Saturnia); Giorgia Gregorutti (Saturnia); Lorenzo Cicutin (Lignano); Kevin Zaninello (Lignano); Camilla Chersi (Pullino A); Classifica: 1) Saturnia; 2) Pullino A; 3) Timavo.

Seconda giornata: Letizia Mitri (Saturnia); Desirè Stefanato (Pullino B); Francesco Flego (Saturnia); Andrea Serafino (Pullino A); Anastasia Lubiana (Pullino B); Evan Benvenuto (Pullino A); Chiara Volponi (Sgt); Arthur
Zonta (Nautilus A); Lorenzo Cicutin (Lignano). Classifica: 1) Saturnia; Pullino A; b) Pullino B. Classifica finale: 1) Saturnia 56; 2) Pullino A 53; 3) Pullino B 40; 4) Nautilus A 37; 5) Timavo 36; 6) Sgt 29; 7) Lignano 18; 8) Piran 15; 9) Nautilus B 12.

Maurizio Ustolin

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista