Quotidiani locali

Vai alla pagina su Pallacanestro Trieste
Coronica chiama a raccolta il pubblico: L'Alma vuole lasciare ricordi indelebili
BASKET

Coronica chiama a raccolta il pubblico: "L'Alma vuole lasciare ricordi indelebili"

Il capitano: "Anche i tifosi devono farsi trovare pronti nei playoff". Se i biancorossi arrivano secondi o quarti debutteranno domenica 30 aprile, se invece finiranno terzi, esordio il Primo Maggio

TRIESTE In vista dei playoff l'Alma ha pranzato all'Arena per suggellare un patto: tutti per uno, uno per tutti con la voglia di continuare a stupire ed esaltare l'intera Trieste. «Il sogno di tutti noi è andare a caccia di qualcosa di importante per lasciare un ricordo indelebile - racconta il capitano Andrea Coronica -. Siamo carichi, motivati al punto giusto, vogliosi di cominciare un’avventura nella quale non vogliamo porci limiti». 
 
Playoff che rappresentano il premio a una grande stagione ma che, dopo il difficile inizio causato da un calendario in salita, sembravano tutt’altro che scontati. «L’idea con la quale ognuno di noi ha cominciato questo campionato - ci conferma Andrea - era quella di migliorare il piazzamento della passata stagione. Poi c'è da dire che le cose sono girate per il verso giusto, perchè arrivare là dove siamo oggi non è per nulla scontato». 
 
Il compito dell'Alma, adesso, è finire nel modo giusto battendo Imola sabato 22 aprile e aspettando notizie da Piacenza, dove giocherà Treviso, e da Casalecchio di Reno dove la Virtus ospita Roseto.  «Spero che venga davvero tanta gente, perchè sarebbe bello festeggiare tutti
assieme
la fine di questa stagione regolare. Dobbiamo prepararci, perchè con la prossima settimana inizia un nuovo campionato. L'obiettivo è farci trovare pronti, ma allo stesso tempo vogliamo che lo siano anche i nostri tifosi».

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics