Quotidiani locali

tiro con l’arco

Bronzo cormonese ai campionati italiani juniores di Bari

CORMONS. Una medaglia di bronzo e un ottimo quarto posto. E' davvero ottimo il bilancio dalla Compagnia Arcieri Cormons di ritorno dai Campionati Italiani Assoluti Indoor di Tiro con l'Arco svoltisi...

CORMONS. Una medaglia di bronzo e un ottimo quarto posto. E' davvero ottimo il bilancio dalla Compagnia Arcieri Cormons di ritorno dai Campionati Italiani Assoluti Indoor di Tiro con l'Arco svoltisi nei giorni scorsi a Bari. Tra i 900 atleti che si sono dati battaglia nelle divisioni Arco Olimpico, Arco Compound e Arco Nudo infatti c'erano anche due giovani rappresentanti della società cormonese, ed entrambe hanno colto risultati di primissimo livello nelle rispettive specialità nella categoria juniores: Martina Irene Pecorari ha infatti conquistato uno splendido terzo gradino del podio nella Divisione Arco Nudo juniores femminile, mentre la sua compagna di squadra Sara Ret è giunta ottima quarta, a un soffio davvero dalla medaglia, nella Divisione Compound juniores femminile.

Risultati di assoluto prestigio, dunque, che confermano la realtà di tiro cormonese tra le migliori assolute nel panorama nazionale.

I Campionati Italiani disputati a Bari sono stati il primo vero impegno della stagione nel 2017 per la società guidata dal presidente Claudio Canesin e hanno visto impegnati tutti i migliori arcieri a contendersi i titoli in palio, con l'obiettivo però di mettersi in mostra anche per una futura convocazione con la maglia azzurra: la manifestazione tricolore pugliese è stata infatti

l'ultimo test indoor prima dell’appuntamento con i Campionati Europei che si terranno a Vittel (Francia) da oggi al 12 marzo prossimi. Tra i Tecnici Nazionali presenti anche il triestino Ilario di Buò, prima arciere olimpico e ora allenatore impegnato nello staff azzurro.

Matteo Femia

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro