Quotidiani locali

canottaggio

Raffica di ori per puntare all’azzurro

Ottima prova a Trieste per la Timavo: ora le selezioni di Piediluco

MONFALCONE. Non poteva andare meglio, per la Canottieri Timavo, l’ultimo test in vista del Meeting nazionale di Piediluco, in programma domenica, nel quale la squadra di via Agraria proverà a conquistare una maglia azzurra con i suoi migliori elementi, ovvero gli Junior.

Nella regata regionale disputata a Trieste, gli equipaggi che il tecnico Claudio Cristin schiererà a Piediluco hanno conquistato tutti il gradino più alto del podio. In campo maschile, si sono imposti Rusconi nel singolo, i gemelli Paride e Samuele Centazzo nel doppio, e Rusconi/Centazzo/Centazzo/Miniussi in 4 di coppia, mentre tra le donne tutti ori grazie ad Alice Sansa in singolo, al doppio Sansa/Buttignon e al 4 di coppia Buttignon/Tomasini/Leghissa/Lise.

«A inizio stagione avevamo fissato la maglia azzurra come obiettivo e ora siamo pronti per giocarci le nostre carte – spiega Cristin –. I singoli e i doppi saranno quelli che hanno vinto a Trieste, mentre in 4 di coppia faremo equipaggi misti in collaborazione con la Canottieri Padova nel maschile e la Nettuno Trieste nel femminile. Dispiace che non possa esserci Maiello, ancora ai box per infortunio».

Saranno proprio singoli e doppi le gare selettive a livello federale e dunque mai come quest’anno la Timavo punta tutto sugli Junior. «A Trieste il gruppo di categoria si è dimostrato in condizione, dopo due anni di condizioni climatiche sfavorevoli la regata regionale di aprile si è finalmente potuta disputare su un campo di gara perfetto su tutti i

2mila metri, ne avevamo bisogno per avere tempi attendibili».

A Trieste la società del presidente Lorenzon ha conquistato altri tre ori, con un singolo Allievi C (Selva), un doppio Allievi B (Itri/Zorat) e il 4 di coppia femminile Master di Bartole/Passeri/Stradi/Miani.

Michele Neri

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro