Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Triestina travolta dall’Union Pro Il Kras sbanca Dro con Caselli

TRIESTE. Tonfo interno per la Triestina nel turno infrasettimanale (25.a giornata) degli Juniores nazionali, una tappa anticipata per la Pasqua. L'Union Pro riscatta l'1-2 casalingo dell’andata e...

TRIESTE. Tonfo interno per la Triestina nel turno infrasettimanale (25.a giornata) degli Juniores nazionali, una tappa anticipata per la Pasqua. L'Union Pro riscatta l'1-2 casalingo dell’andata e sconfigge la Triestina per 6-2. I rossoalabardati, una volta capito che i play-off sono sfumati, sembrano essersi rilassati mentalmente e la compagine di Mogliano Veneto ne approfitta. I veneti di Marcello Benedetti segnano quattro reti nel primo tempo con Manzo al 5' (smarcato da Visinoni), con una punizione dal limite di Visinoni al 13', con un sinistro a mezza altezza dello stesso Visinoni al 24' e con un rigore di Chiaro al 37'. Al 2' della ripresa Unione sbilanciata e Manzo anticipa il portiere Aiello in uscita. Ospiti in dieci al 12' per l'espulsione di Steffani (fallo da ultimo uomo). Al 14' l'alabardato Germani, libero in area, scarta il numero uno Rossetti e accorcia le distanze. Al 38' la conclusione da fuori di Vedovato beffa Aiello, poi al 45’ un contatto tra Saitta e Germani vale un penalty per la Triestina. Carlevaris lo trasforma per il definitivo 2-6. Altri risultati: Belluno-Montebelluna 3-1, Biancoscudati-Sacilese 3-5, Giorgione-Union Ripa 1-3, Mezzocorona-Tamai 3-1, Mori S.Stefano-Fontanafredda 7-1.

Massimo Laudani