Quotidiani locali

GIOVANISSIMI SPERIMENTALI

Il Trieste Calcio A regola il Futuro mentre il team B cade a Dignano

TRIESTE. Tappa "particolare" ancora per un giro nella seconda fase del campionato dei Giovanissimi sperimentali. Elite alle prese con la undicesima giornata (ovvero la seconda di ritorno), gironi B...

TRIESTE. Tappa "particolare" ancora per un giro nella seconda fase del campionato dei Giovanissimi sperimentali. Elite alle prese con la undicesima giornata (ovvero la seconda di ritorno), gironi B - salvo un anticipo -, C ed E al secondo dei due stop consecutivi tra ultima di andata e prima di ritorno e raggruppamento D in campo per l’ultimo turno d'andata. Nell'Elite il Trieste Calcio A la spunta 4-3 nel finale sul Futuro Giovani (a Borgo S.Sergio) ed è la seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di Lodi. Lupetti avanti con Tomasi, ma i pordenonesi vanno all'intervallo avanti 3-1. I triestini rimontano con Abdulai e Madrusan, gli ospiti colpiscono una traversa a tempo scaduto e sul prosieguo dell'azione i giuliani conquistano un rigore, realizzato da Abdulai. In via degli Alpini il S.Luigi A si inchina alla Manzanese 1-4 e cede la terza piazza proprio agli oranges. Biancoverdi sottotono nel primo tempo, chiuso 0-4. La sconfitta viene addolcita a inizio ripresa da una punizione di Murano. Ad Aiello Ism Gradisca-Academy Udinese 2-5. A metà match si è sullo 0-4 pure in questo caso; i gradiscani fanno meglio nella seconda parte e vanno a referto con un autogol e il "solito" Ciani. Altri risultati: Cjarlins A-Tolmezzo 4-0, Fontanafredda A-Sanvitese 1-0. Classifica (Manzanese e Cjarlins A una partita in meno): Cjarlins A e Academy Udinese 27; Manzanese 21; S.Luigi A 19; Fontanafredda A 20; Tolmezzo 10; Ism 9; Trieste Calcio A e Sanvitese 8; Futuro 7.

Nel raggruppamento B l'anticipo della nona giornata tra la Pro Cervignano e il Fo.Re. Turriaco si archivia sul 2-1. I locali hanno a disposizione stavolta tutti i 2001 e ne beneficiano, mentre i goriziani accusano tre infortuni in corso d'opera e al terzo ko (un taglio in testa dopo un intervento scoordinato a 10' dalla fine) restano in 10 per mancanza di cambi. Sconfitti comunque per primi a segno con Fabris da fuori area, pari locale allo scadere della prima frazione con un rigore dubbio di Jacopo Sandrin (poi fattosi male ad una mano). Petrone raddoppia e il Turriaco accusa il colpo. Classifica: Domio 13; Sangiorgina 11; Rivignano 7; Fo.Re. Turriaco 6; Pro Cervignano 4; Sesto 3; Cjarlins B e Sacilese B fuori classifica. Poule C: Udine United/Rizzi 18; Gravis 15; Cormonese, S.Luigi B 8; S.Andrea e Union 7; Pro Fagagna 6; Zaule 0. Nel concentramento D successo casalingo per l'Aquileia, impostosi sul Cavolano 6-1 a Campolongo al Torre. Per i patriarchini Tegon (3), D'Oriano (2) e Sverzut. A Udine 1-1 Bearzi-Kras. Carsolini a bersaglio con Breganti. A Dignano il Trieste Calcio B si gioca le sue carte ma nel finale si inchina 1-0 alla N. Sandanielese. Aurora-Azzanese 4-3, Fontanafredda B-Zoppola

1-5. Classifica: Zoppola 19; Aquileia 14; Cavolano, Bearzi e Aurora 8; N.Sandanielese 4; Azzanese 3; Trieste Calcio B 2; Fontanafredda B e Kras fuori classifica. Girone E: Sacilese A 16; Pordenone e Ufm 14; F.Julii e S.Giovanni 10; Buiese 8; Falchi 4; Pro Romans/Medea 0. (m.la.)

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon