Acegas più forte Boniciolli senior in cda

Il capitale sociale è salito ieri a 115mila euro, ma verrà innalzato a 300mila entro il 31 agosto. Rovelli confermato presidente, così come Degrassi ad

    di Matteo Contessa

    TRIESTE. La famiglia della Pallacanestro Trieste 2004 si è allargata, le casse del club si sono arricchite. Adesso ci sono i requisiti finanziari e formali richiesti, oggi la LegaDue riceverà l’incartamento triestino per l’iscrizione al campionato.

    Ieri, nell’assemblea dei soci, sono state sottoscritte e versate quote per 55mila euro, che hanno portato il capitale sociale, per il momento, a 115 mila euro. Ai 60mila conservati da Acegas Aps si sono aggiunti i 45mila garantiti da Claudio Boniciolli e i 5mila a testa versati da Fulvio Degrassi e dal parmense Massimo Bagatti. Ma non è finita qui, perchè si è deciso di innalzare il capitale fino a 300mila euro, tenendo aperte le sottoscrizioni fino al 31 agosto prossimo. Altri 185mila euro da raccogliere, quindi. I primi 40mila dovrebbero arrivare già oggi per mezzo del bonifico di Paolo Francia, ieri impossibilitato a farlo essendo all’estero. Ma altre manifestazioni d’interesse sono state già annunciate e dovrebbero concretizzarsi in acquisti di quote nei prossimi giorni.

    Naturalmente è stato rinnovato il consiglio d’amministrazione del club cestistico che in realtà, come anticipato ieri su queste colonne, ha pochissime novità. Luigi Rovelli è stato confermato alla presidenza del club, Fulvio Degrassi sarà ancora l’amministratore delegato, così come Francesco Callegari resta consigliere. Claudio Boniciolli entra come consigliere, mentre Renato Furlani prende il posto di Paolo Marchesi alla presidenza del Collegio sindacale.

    Adesso che gli adempimenti societari sono stati completati, si potrà iniziare a elaborare il programma strategico-tecnico insieme a Eugenio Dalmasson che resterà il capo allenatore dell’Acegas anche in LegaDue. Già in serata il presidente Rovelli ha contattato telefonicamente il tecnico veneziano, i due dovrebbero vedersi all’inizio della prossima settimana, essendo Rovelli impegnato con l’esordio nell’assemblea dei club di LegaDue già da domani. Alcune idee sono state abbozzate, ma prima di poter dare loro corpo è necessario un altro passaggio: la definizione del budget. «A giorni avremo un incontro con il sindaco Cosolini e con il dottor Paniccia per conoscere la risposta dei potenziali sponsor alla richiesta del sindaco e poter così definire il budget - ha affermato Rovelli ieri pomeriggio -. Comunque l’elemento centrale della nostra azione per la prossima stagione continuerà ad essere la valorizzazione dei giovani, con gli apporti di alcuni senior».

    Come lo stesso presidente ha accennato, verrà messo a punto un programma di collaborazione tecnica con la Reyer Venezia e con un’altra importante società italiana.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    11 luglio 2012

    Lascia un commento

    Altri contenuti di Sport

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ