Quotidiani locali

ARTI MARZIALI

Nuovo infortunio ma Petrosyan si conferma re del K-1 contro Hinata

GORIZIA Nuova vittoria e nuovo infortunio alla mano sinistra per Giorgio Petrosyan. In Giappone il due volte campione del mondo del K-1 World Max ha battuto ai punti il nipponico Watanabe Hinata...

GORIZIA

Nuova vittoria e nuovo infortunio alla mano sinistra per Giorgio Petrosyan. In Giappone il due volte campione del mondo del K-1 World Max ha battuto ai punti il nipponico Watanabe Hinata confermandosi ancora una volta il migliore fighter della categoria -70 kg.

L’atleta del Team Satori ha conquistato tutti e tre i round. L’avversario le ha provate tutte per tentare di vincere. Incurante dell’arbitro e delle ammonizioni, in tutte le riprese ha portato dei pugni rovesciati proibiti dal regolamento. A mettere in difficoltà Petrosyan sono stati però i guantoni da 8 once: troppo leggeri per la forza dei suoi pugni. Come era già accaduto in occasione delle passate edizioni del K-1 World Max, non sono stati in grado di assorbire i colpi e la frattura alla mano che sembrava risolta si è riaperta. (s.b.)

Trova Cinema

Tutti i cinema »

In edicola

Sfoglia il Piccolo
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana