Quotidiani locali

Vai alla pagina su Festival di Sanremo 2018
Sanremo. Lo Stato Sociale: Nella nostra canzone la provocazione è un augurio

Sanremo. Lo Stato Sociale: "Nella nostra canzone la provocazione è un augurio"

Sono la rivelazione del Festival e nella serata di venerdì 9 febbraio si esibiranno con il Piccolo Coro dell’Antoniano. Il testo della canzone, che contiene una parolaccia, verrà adattato per l’occasione

Sanremo 2018, il ballo scatenato di Pierfrancesco Favino con Paddy Jones Al termine della terza serata del Festival di Sanremo, Pierfrancesco Favino si è esibito in un ballo sfrenato insieme a Paddy Jones, la ballerina 83enne resa famosa da Britain's Got Talent e che ha conquistato l'Ariston con la sua esibizione assieme ai ragazzi dello Stato Sociale Video: Instagram/pierfrancescofavino

SANREMO. «È successa una cosa strana, i primi due giorni a Sanremo non ci filava nessuno, ora ci fermano per dirci che ci ascoltano da tantissimo tempo». Lo Stato Sociale, collettivo elettropop bolognese (i cinque componenti sono Alberto Cazzola, Lodovico Guenzi, Alberto Guidetti, Enrico Roberto e Francesco Draicchio), è la vera rivelazione del festival. Erano a Sanremo anche l’anno scorso, ma come Iene e nel ruolo di provocatori.

Sanremo 2018, la ballerina 83enne che ha conquistato l'Ariston: "Il mio segreto? Mangio zucchero e cioccolata" "Ho iniziato a ballare danza acrobatica a 69 anni, non l’avevo mai fatto prima". Oggi però, con il suo compagno di avventure Nico, gira il mondo per i campionati di danze latino americane. Paddy Jones, la ballerina 83enne resa famosa da Britain's Got Talent, ha conquistato l’Ariston con la sua esibizione insieme ai ragazzi dello Stato Sociale. Un'ironica interpretazione della "vecchia che balla", come recita il loro brano "Una vita in vacanza". E Paddy si racconta così: "Il mio segreto? Semplice: mangio tanto zucchero e tanta cioccolata" di Giulia Destefanis

Quest’anno la provocazione l’hanno portata sul palco con il pezzo “Una vita in vacanza”. «È un augurio buono, quello di non sottostare alle regole per vivere la propria vita in libertà, seguendo le passioni». Il pezzo è contro il “vivere per lavorare”, elenca tra i mestieri tutto e il contrario di tutto, poi invita ad andarsene in vacanza. Ma non è un inno assenteista: «Entro il 4 marzo torneremo a casa e troveremo il modo di andare a votare, è un diritto-dovere», assicurano.

Sanremo 2018: chi è Paddy Jones, la nonna ballerina dello Stato Sociale Si chiama Paddy Jones, è nata nel 1934 ed è subito diventata la star dell'edizione 2018 del Festival, sul palco dell'Ariston insieme agli Stato Sociale. L'arzilla 83enne si è esibita in un ballo acrobatico insieme al fido compagno di danza Nico

L’asso nella manica della loro esibizione è Paddy Jones, “la vecchia che balla” citata nella canzone, una distinta signora di 83 anni danzatrice di salsa acrobatica, attività che ha cominciato a praticare quando di anni ne aveva 69 anni, grazie anche agli insegnamenti del suo partner in scena Nico. «L’abbiamo trovata digitando “vecchia che balla” su YouTube, era il 13simo risultato - dicono.- L’abbiamo sottovaluta: abbiamo fatto le 4 di notte insieme, lei era in splendida forma, noi no». Paddy svela che il suo segreto è tenersi attiva, mangiare molto cioccolato, zucchero e bere cappuccino al posto del tè. Dopo il suo successo a Sanremo la band bolognese vorrebbe portarla in tour: «Il problema del compenso non si pone - dicono - la facciamo entrare nella band».

I componenti de Lo Stato Sociale, che nella terza serata del festival sono saliti sul palco con i cartellini dei nomi dei cinque operai della Fiat di Pomigliano pagati regolarmente ma non reintegrati a lavoro, si giocano un altro asso nella manica venerdì quando si esibiranno con il Piccolo Coro dell’Antoniano. Il testo della canzone, che contiene una parolaccia, verrà adattato per l’occasione, anche su suggerimento di Claudio Baglioni. Con loro anche Paolo Rossi. «E’ uno dei nostri riferimenti -dicono- poi lui è sempre molto ironico sulla sua bassa statura, abbiamo pensato che essendoci dei bambini si sentirà a suo agio».


©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro