Quotidiani locali

Nord Corea, terremoto di 3.4: si sospetta un'esplosione

La scossa è stata registrata nella stessa zona dell'esplosione della bomba atomica ad inizio settembre, che aveva innescato un terremoto di 6,3 gradi sulla scala Richter

PECHINO. E' stato registrato un sisma di magnitudo 3,4 in Corea del Nord, provocato probabilmente da una esplosione: lo ha reso noto la China Hearthquake Administration. Il sisma è Stato registrato nella stessa zona dell'esplosione della bomba atomica ad inizio settembre, che aveva innescato un terremoto di 6,3 gradi sulla scala Richter.

Il sisma, secondo l'agenzia Xinhua, è stato registrato in superficie. L'agenzia sudcoreana Yonhap, citando il servizio meteo nazionale, sostiene invece che la scossa di terremoto - registrata nella zona di Kilyu, nella provincia nordcoreana di Hamgyeong- è "presumibilmente di origine naturale".

Un funzionario dell'agenzia meteorologica sudcoreana ha precisato che il sisma, di 3 gradi, è stato

individuato nella stessa regione in cui di recente è stato compiuto un test nucleare, ma ha detto che certamente non è stato causato da un'esplosione artificiale. Esperti cinesi, citati da media internazionali, hanno invece affermato che potrebbe trattarsi del risultato di un'esplosione.

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics