Quotidiani locali

Apple, presentato iPhone X

Il nuovo smartphone con riconoscimento facciale costa 999 dollari

Apple lancia iPhone X con il riconoscimento facciale Dallo Steve Jobs Theater Tim Cook e il suo staff hanno presentato i nuovi prodotti della Mela. Protagonista il nuovo iPhone X, lo smartphone - vetro fronte e retro - è dotato di Face ID che sostituisce l’attuale Touch ID per sbloccare il dispositivo(video H24, montaggio Valerio Argenio)

ROMA. «One more thing». Apple celebra a Cupertino i dieci anni dall’esordio dell’iPhone lanciando l’iPhone X e l’ad Tim Cook rende omaggio a Steve Jobs prendendo in prestito l’espressione che il manager scomparso nel 2011 utilizzava per introdurre i nuovi prodotti. L’iPhone X (costo di partenza di 999 dollari, disponibile dal 3 novembre), presentato insieme ad altre novità, ha una tecnologia Oled, un display chiamato edge to edge (da bordo a bordo) e in super retina. Costruito in vetro sia sul lato frontale che posteriore, come i nuovi iPhone 8 e 8Plus, è disponibile nei colori gray e silver. Ha uno schermo di 5,8 pollici e una risoluzione di 458 pixel per pollice o 2436 x 1125. La particolarità è che nell’iPhone X non c’è più il tasto “home”. Lo sblocco avviene attraverso quella che Apple chiama “Face ID” . In pratica l’iPhone riconosce il volto di chi lo ha in mano, anche al buio.

Apple, arrivano iPhone 8 e 8 Plus: nuovo design in vetro Arrivano in casa Apple i nuovi iPhone 8 e 8 Plus con un nuovo chip: A11 Bionic, 6 core, due ad alta performance e 4 ad alta efficienza. Lo ha spiegato l'ad di Apple, Tim Cook, all'evento di lancio dei nuovi prodotti nel teatro dedicato a Steve Jobs, costruito all'interno della nuova sede di Apple. I due iPhone 8 supportano il wireless charging, ovvero la ricarica senza fili(video H24, montaggio Valerio Argenio)


La fotocamera è n grado di calcolare la profondità dei tratti del viso: tutti i sensori sono posizionati sulla fascia alta dello schermo. Proprio come ci si aspettava. La probabilità che una persona a caso riesca a sbloccare il nuovo iPhone X sono pari a una su un milione ha detto Phil Schiller, vicepresidente senior per il marketing mondiale di Apple.

Apple, Watch Serie 3: più indipendente dall'iPhone Il nuovo Watch, disponibile da ottobre 2017, sarà più indipendente dall'iPhone perché dotato di connettività cellulare. Questa caratteristica permetterà l'uso illimitato di Apple Music durante l'attività fisica. A bordo l'orologio smart avrà un processore dual core di nuova generazione e l'assistente vocale Siri più veloce. Tutto questo sarà possibile con WatchOS 4, il sistema operativo che governa il dispositivo, disponibile dal 19 settembre


I dati relativi al volto del proprietario del dispositivo sono conservati nell’iPhone stesso e non su un server, cosa che riduce i rischi di intrusioni di hacker. Il test della Face ID sarà dato quando una persona cambia look, usa trucchi e accessori come occhiali e cappelli. «Il futuro di come sbloccare smartphone per proteggere i nostri dati – ha sottolineato Schiller parlando dal palco dello Steve Jobs Theater. X si pronuncia 10 e segnerà la tecnologia per il prossimo decennio» ha aggiunto. La nuova generazione di telefonini si arricchisce anche del nuovo iPhone 8: finiture argento, grigio siderale e oro rosa, alluminio resistentissimo serie 7000 e chiusura microscopica sono le caratteristiche principali del prodotto.

Apple, gaffe durante il lancio di iPhone X: il riconoscimento facciale non va Craig Federighi, vice presidente senior del reparto software di Apple, stava illustrando sul palco dello Steve Jobs Theatre tutte le novità dell'iPhone X. Al momento di sbloccare lo smartphone con il riconoscimento Face ID, principale caratteristica del nuovo cellulare, l'iPhone non si è sbloccato, gelando per un istante il pubblico in sala. ''Sboccarlo è semplice quanto guardarlo'', aveva detto Federighi prima che la dimostrazione fallisse. Un piccolo fuori programma che non è passato inosservato sui social network, dove gli utenti hanno commentato, con ironia, il piccolo incidente sul palco


A Jeff Williams, direttore operativo di Apple, è toccato il compito di presentare Apple Watch Series 3. Come atteso, il nuovo orologio smart ha una rete cellulare e questo significa che funzionerà anche senza l’iPhone. Il nuovo dispositivo avrà più funzioni: sarà in grado di ricevere telefonate e trasmettere musica attraverso Apple Music. Poco prima dell’arrivo sul palco dello Steve Jobs Theater a Cupertino, il ceo Tim Cook aveva detto che l’Apple Watch è il dispositivo di questo tipo «numero uno al mondo». Il prezzo parte dal 399 dollari, mentre senza connessione indipendente rispetto al “melafonino” si può acquistare a partire da 329 dollari, C’è anche una speciale edizione Hermes.

Apple ha lanciato una nuova Apple TV promettendo la migliore risoluzione di sempre. L’hardware si chiama Apple TV 4K, con una risoluzione quattro volte migliore dell’alta definizione. Il prodotto è più potente del modello precedente con un processore A10X Fusion, simile a quello nell’iPad Pro, con Ram di 3GB. Col prodotto il gruppo adotta il cosiddetto Hdr, che consente una gamma più ampia di colori con contrasti maggiori. Con la Apple Tv si potranno guardare eventi sportivi in diretta e notizie (con abbonamento).

©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista