Ambiente: Vito, 130mila euro per messa sicurezza Monte Calvario

Trieste, 7 dicembre - La Giunta regionale ha prenotato l'importo di circa 130mila euro per l'effettuazione di lavori di stabilizzazione di aree franose sul Monte Calvario-Rio Stoperca, nel territorio comunale di Gorizia. La delibera è stata approvata dall'Esecutivo su proposta dell'assessore all'Ambiente, Sara Vito. Nello specifico, viene sbloccato l'iter di un intervento di messa in sicurezza della viabilità forestale che già aveva denunciato fenomeni di piccoli distacchi di roccia dalle pareti e per il quale la Provincia di Gorizia, ora cessata, aveva ottenuto la delegazione amministrativa nel dicembre del 2015. La somma sarà ora a disposizione della presidente della Regione in qualità di Commissario straordinario delegato per gli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico, visto che l'opera è inserita nel piano nazionale di settore 2015-20. La legge nazionale 116 del 2014 affida, infatti, gli interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico ai presidenti delle Regioni al fine di assicurare il sollecito espletamento delle procedure realizzative. La fase progettuale e autorizzativa dell'intervento sul Monte Calvario-Rio Stoperca sarà conclusa entro il 2018. ARC/PPHfc
 

fonte: Agenzia di informazione della Regione Friuli Venezia Giulia


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Trieste Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista