«Farò un residence in Porto vecchio»

Pierluigi Maneschi, rappresentante del concessionario Greensisam: «Non siamo fermi ma la nuova sede di Italia Marittima è cancellata. Nessun albergatore vuole investire»

    di Silvio Maranzana

    Navi in Porto nuovo. Seconde case, uffici e parcheggi in Porto Vecchio. Pierluigi Maneschi assicura che non è affatto fermo, come la presidente dell’Autorità portuale Marina Monassi ha accusato i concessionari di essere, bensì si sta muovendo e parecchio per portare tutto questo. Dà però una conferma ufficiale in negativo: è vero che la nuova sede di Italia Marittima (l’ex Lloyd Triestino) in Porto Vecchio non si farà mai più.

    Perché?

    Perché non conviene. Faccio solo un esempio: nell’antico magazzino dove volevamo fare la sede c’era un muro storto, evidentemente un errore del costruttore dell’epoca. Ebbene, la Soprintendenza ci imponeva di ricostruirlo storto. Follie che i cinesi di Evergreen (di cui Italia Marittima fa parte) non potevano assecondare.

    E allora Evergreen in Porto Vecchio non farà nulla?

    Nulla. Quando Greensisam ha ottenuto la concessione era la società creata per promuovere Evergreen in Italia. Ora la società che svolge questa funzione si chiama Evergreen Italia ed è per il 55% di Evergreen e per il 45% mia. Greensisam invece è tutta mia e si occupa solo del Porto Vecchio di Trieste.

    Dove però finora è rimasta ferma

    Per forza, fino a tre anni fa c’era la fila di catene alberghiere che volevano aprire un hotel in uno dei nostri magazzini. Da tre anni con la crisi non c’è più nessuno perché l’albergo rischierebbe di restare vuoto. Io gli investitori li trovo, ma vogliono acquistare, è difficile spiegargli che possono avere solo una subconcessione che tra qualche decennio scadrà. Però nessun problema: entro l’anno partiamo con i lavori per realizzare un parcheggio da 500 posti che sarà molto utile anche ai crocieristi. Subito a ruota attaccheremo con il secondo magazzino: per metà residence, cioé appartamenti turistici perché il piano regolatore ce lo consente, e per metà uffici che affitteremo a terzi. Poi, per il momento basta. Prima bisogna deviare il torrente Chiave che sfocia proprio lì davanti e depurare lo specchio acqueo, ma possiamo farlo con gli oneri di urbanizzazione.

    E Italia Marittima rimane al Palazzo della marineria in Passeggio Sant’Andrea?

    Gli spazi sono ampi e gli uffici sufficientemente moderni.

    Però la società sta ancora arrancando?

    Italia Marittima ha 46 navi, è una delle quattro linee che formano il brand Evergreen e rappresenta all’incirca il 20% del trasportato del gruppo. Nel 2011 il bilancio è stato influenzato da fattori economici negativi, mentre ora ci stiamo rialzando bene e siamo convinti che l’anno in corso terminerà in positivo. Per venire alla cifre, nel 2011 su un fatturato di 1,5 miliardi di euro abbiamo avuto un passivo di 130 milioni, mentre le previsioni per il 2012 rilevano un utile di 30 milioni. Voglio anche sottolineare che grazie a Italia Marittima e a Fincantieri, il Friuli Venezia Giulia è la terza regione in Italia per incidenza delle attività marittime sul Pil.

    L’ex Lloyd Triestino potrà continuare anche in futuro a esercitare un ruolo internazionale rilevante?

    Ho sempre creduto nelle prospettive di sviluppo di Italia Marittima anche se per ragioni economiche non ho mai potuto esercitare l’opzione di acquisto di azioni della compagnia, né ho mai registrato interesse da parte di operatori finanziari locali.

    Da qualche mese Italia Marittima ha riportato a Trieste la linea diretta dal Far East

    E i primi trasporti sono stati molto promettenti perché possiamo contare sul mercato del Sud-Est europeo in forte espansione come quello della sponda Sud del Mediterraneo con Egitto, Israele, Libia, Tunisia e Turchia che compensano la contrazione che si nota in Italia, Francia e Spagna.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    29 luglio 2012

    Lascia un commento

    Casa di Vita

    Il menu di Pasqua di Casa di vita

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ