Trasloco evitato Il Delfino Verde resta al Molo Bersaglieri

La Provincia fa valere gli accordi con Ttp, la Trieste-Sistiana non va al Molo IV come invece la linea marittima con Grado

    Il Delfino Verde non lascia il Molo Bersaglieri angolo via Nazario Sauro. La linea estiva (Trieste, Barcola, Grignano, Sistiana), ripartita domenica 17 giugno, conserva l’attracco della Stazione Marittima. Lo stesso della linea annuale Trieste-Muggia, entrambe gestite dalla Trieste Trasporti. Alle fine non è traslocata, come è accaduto alla linea Trieste-Grado (gestita dall’Apt di Gorizia in accordo con la Provincia isontina) “sfrattata” senza troppi complimenti al Molo IV.

    La Provincia di Trieste si è impuntata e, contratto alla mano, ha fatto valere con la Trieste Terminal Passeggeri gli accordi in essere. «Noi abbiamo resistito. La Provincia di Gorizia invece ha accettato il molo IV e so che ha qualche difficoltà. Il nostro traffico è di tipo diverso. Il loro è esclusivamente di tipo turistico» spiega Vittorio Zollia, assessore provinciale ai Trasporti. «Noi abbiamo un servizio di trasporto pubblico locale puro. E abbiamo ritenuto di insistere per rimanere lì - aggiunge l’assessore -. Anche perché così erano i contratti stipulati finora. Non è possibile fare delle modifiche così rilevanti senza un preavviso adeguato. Abbiamo bisogno di un attracco interconnesso con il trasporto su gomma. Sulle rive ci sono parcheggi e diverse fermate degli autobus. Al Molo IV ci si arriva solo a piedi. La fermata del bus più vicina è quella della 8 di piazza Duca degli Abruzzi. E la linea, com’è noto, non è delle più frequenti».

    Per quest’anno non ci dovrebbero essere cambiamenti. Tre mesi garantiti alla Stazione Marittima in coabitazione con le navi di crociera che arriveranno. La Costa Classica attracca ogni sabato. L’alternativa proposta era quella del prestigioso Molo Audace, ma è un’ipotesi difficile da concretizzare. «Noi puntiamo da più anni al Molo Audace. Abbiamo anche in progetto di realizzare un punto informazioni adeguato nell’edificio all’inizio del molo. Il problema è l’esistenza di concessioni in atto che non permettono questa soluzione».

    Per ora è così, in futuro chissà. Il servizio terminerà il 16 settembre, ma il prolungamento fino alla Barcolana non è escluso. In passato le proroghe ci sono già state, dipende dall’andamento della stagione, come conferma l’assessore. «Se sarà favorevole noi faremo la nostra parte come è già accaduto altre volte. Un mese in più non sarà un problema. Non ci tireremo indietro».

    Lo stesso vale per il collegamento con Muggia. I servizi marittimi della Trieste Trasporti rimangono ancorati in centro città e quindi vicini ai parcheggi delle rive e alle fermate degli autobus. Il servizio estivo ha gli stessi identici orari della scorsa stagione. Prima partenza da Trieste alle 8 dal Molo Bersaglieri con arrivo a Sistiana alle 9.25 (Barcola 8.20 e Grignano 8.50). Ultima partenza da Sistiana alle 19.20 e arrivo a Trieste alle 20.40. I biglietti hanno subìto solo leggeri ritocchi: 2,25 euro la corsa singola con Barcola, 3,70 euro con Grignano e 5.95 con Sistiana. I prezzi si riducono di parecchio se si sceglie la formula dell’abbonamento nominativo a 10 o 50 corse. In quest’ultimo caso le corse costano meno del biglietto dell’autobus. L’abbonamento per 50 corse Trieste-Grignano costa 32,60 euro, praticamente 0,62 euro a corsa.

    L’anno scorso, nei tre mesi di servizio, sono stati 35 mila i passeggeri che hanno utilizzato questa linea. Tra questi molti turisti e bambini dei centri estivi che la usano come navetta per raggiungere il Parco e il Castello di Miramare.

    L’unico inconveniente è che quest’anno l’ingresso di Grignano è chiuso per i lavori della Soprintendenza di consolidamento del sentiero l’accesso al parco dal porticciolo di Grignano.(fa.do.)

    24 giugno 2012
    Casa di Vita

    Barrette di riso soffiato e albicocche secche

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ